impastopizza.it

la pizza fatta in casa facile e veloce!!!

Benvenuto su impastopizza.it

Spesso capita girovagando con il carrello della spesa nel vostro supermercato di fiducia di trovarsi di fronte alla panetteria e vedere l'impasto base per pizza già pronto e confezionato: "Amore lo prendo?Così stasera facciamo la pizza". Sicuramente è ancora più facile chiamare la pizzeria d'asporto ed ordinarla o perchè no, farsela portare direttamente a domicilio. Impastopizza.it vuole invece farvi sporcare le mani (tanto poi le lavate). Certo, se non c'è il tempo per la preparazione o non avete voglia, prendete pure la rubrica telefonica.
Il nostro scopo è quello di farvi provare la soddisfazione di mangiare la pizza preparata con le vostre mani. Può essere un momento da condividere con la vostra metà o con i vostri bimbi (loro saranno molto contenti di sporcarsi le mani!).Con pochi ingredienti e poco tempo potete preparare l'impasto base e con l'esperienza troverete la vostra personale ed impareggiabile ricetta!

pasta base pizza

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI PER 500g di impasto

  • 300g di farina di grano tenero tipo 00
  • 25g di lievito di birra
  • sale
  • 1 bicchiere di acqua tiepida

 

Preparare una montagnetta di farina sulla tavola, appiattire la punta e praticare un incavo al centro formando la cosiddetta fontana. Mettervi quindi un cucchiaino raso di sale fino.

A questo punto sbricioliamo il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Versiamo il bicchiere pian piano nella fontana e lasciamo cadere la farina dell'esterno verso la cavità cominciando ad impastare.

L'impasto inizialmente risulterà molle ed appiccicoso ma niente paura! Vi accorgerete man mano che diverrà più sodo ed elastico mentre lo lavorate.

Il tutto va sbattuto più volte sulla tavola, alternando delle profonde pressioni con il palmo della mano.

Avremo amalgamato alla perfezione quando l'impasto si staccherà facilmente dalle mani risultando liscio ed omogeneo.

Ora formate una palla e praticate una incisione a croce sulla parte superiore. A questo punto dovremo aspettare la lievitazione. Posizioniamo l'impasto in un angolo della tavola e copriamolo con uno strofinaccio pulito.

Dobbiamo lasciar riposare per almeno 2 ore. Esso infatti dovrà raddoppiare la propria dimensione. Tener presente che in condizioni ambientali di caldo umido il tempo può essere notevolmente minore.

Consultare la sezione consigli per la fase di cottura